home page           contatti           links           info           help          area riservata

 
 

comune           servizi on line           guida ai servizi           carbonate           indirizzi utili           cultura e ambiente           eventi

identità

istruzione cultura

edilizia

sociale

vivere carbonate

diritti e doveri

sportello unico

autocertificazione

Identità

Identità personale
Nascita
Matrimonio
Residenza
Morte


Identità Personale

 

Rilascio Certificati in carta libera

Descrizione: Per l'emissione dei certificati in carta libera, occorre precisare ESATTAMENTE l'articolo di legge per il quale è prevista l'esenzione dell'imposta di bollo.
Come si ottiene: Compilando l'apposito modulo ritirabile presso gli Uffici Municipali o scaricabile dalla pagina Servizi on line --> Modulistica
Dove si ottiene: Ufficio Anagrafe

 

Carta d'Identità cittadini maggiori di anni 15

Descrizione: La carta d'identità è un documento di riconoscimento personale (mentre non lo sono la patente e il passaporto) ed è obbligatorio richiederla dal compimento dei 15 anni in avanti.
Come si ottiene: Presentandosi personalmente con n. 3 fotografie uguali e recenti, restituendo il precedente certificato d'identità oppure presentando la denuncia di smarrimento/furto di documenti, effettuato presso un qualsiasi ufficio di Polizia o Carabinieri.
Dove si ottiene: Ufficio anagrafe
Costo del servizio: € 5,42
Validità: La carta d'identità ha validità 5 anni e si puo' rinnovare sei mesi prima della scadenza. Se in corso di validità vengono modificate la residenza, lo stato civile, la professione, ecc. si tiene il documento così com'è fino al termine. Per i cittadini stranieri la validità è sempre di 5 anni dalla data del rilascio.
Note: Per i cittadini dai 15 ai 18 anni i genitori del richiedente devono firmare in Municipio l'apposito assenso per l'emissione della carta d'identità.


Certificato di nascita e cittadinanza per espatrio minori di anni 15

Descrizione: Si tratta di un documento che permette l'espatrio ai minori anni 15, cittadini Italiani, in quei Paesi dove non è richiesto il Passaporto. Questi Paesi sono: Austria, Benelux, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Liechtenstein, Malta, Portogallo, Spagna, Svizzera, P. Monaco, Tunisia (solo viaggi organizzati), Turchia (solo viaggi organizzati)
Come si ottiene: Per richiedere Il Certificato di nascita e cittadinanza per espatrio minori di anni 15 occorre che i genitori del minore si rechino in Municipio per ritirare il modulo per l'assenso da firmare o in Municipio oppure firmandolo a casa presentando una copia della carta d'identità, portando una foto del minore (non necessariamente foto tessera, va bene una qualsiasi foto in cui si vede bene il viso.) restituendo il precedente certificato d'identità (se in possesso) oppure presentando la denuncia di smarrimento/furto di documenti, effettuato presso un qualsiasi ufficio di Polizia o Carabinieri
Dove si ottiene: Ufficio Anagrafe. La Questura ha competenza nel rilascio del certificato, lo rilascia nel giro di 2 o 3 settimane
Costo del servizio: € 0,26
Validità: 5 anni, si puo' rinnovare sei mesi prima della scadenza. Al compimento del 15° anno di età scade automaticamente poiché da tale data è obbligatoria la Carta d'Identità
Note: I minori di anni 15 non hanno l'obbligo di avere questo documento, se non per fini di espatrio.

Autentica di firma o autentica di foto

Descrizione: E' l'autentica effettuata da un Pubblico Ufficiale relativamente alla firma o alla foto di un cittadino.
Come si ottiene: Recandosi in Municipio per apporre la firma o per portare la foto da autenticare
Dove si ottiene: Ufficio Anagrafe
Costo del servizio: Imposta di bollo € 11,00 + € 0,52 per diritti di segreteria (eccetto i casi in esenzione per i quali si paga solo il diritto di segreteria di € 0,26)
Validità: Perenne

Dichiarazione sostitutiva dell'Atto di Notorietà

(D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445)

Descrizione: E' una dichiarazione attestante dati e fatti a diretta conoscenza del richiedente (ad esempio l'indicazione degli eredi in una pratica di successione)
Come si ottiene: Recandosi in Municipio, onde poter apporre la firma in presenza di un Funzionario pubblico
Dove si ottiene: Ufficio Anagrafe
Costo del servizio: Imposta di bollo di € 11,00 + € 0,52 per diritti di segreteria (eccetto i casi in cui è prevista l'esenzione del bollo)
Validità: Fino al presentarsi di eventuali modifiche a quanto dichiarato

 

Libretto di Lavoro

L'istituzione del libretto di lavoro è stata soppressa dal gennaio 2003. Per immettersi nel mercato del lavoro bisogna recarsi personalmente agli uffici del lavoro (uffici di collocamento) per l'iscrizione.

Passaporto

La Questura ha competenza per l'emissione del passaporto. E' possibile comunque ottenere il passaporto tramite il Comune.
Come si ottiene:
Il rilascio si ottiene recandosi all'Ufficio Anagrafe muniti di:
1 - Numero 2 fotografie formato tessera
2 - Ricevuta di versamento di € 5,35 sul c/c postale n. 12856225 intestato alla Questura di Como per i passaporti di 32 pagine oppure di € 6,55 per i passaporti di 48 pagine
3 - Marca amministrativa di € 30,99
Compilare il modulo della richiesta (presso l'Ufficio Anagrafe) in ogni sua parte.
Per i maggiorenni con figli minori è necessaria la firma del coniuge per assenso
Validità: : 10 anni
Il Passaporto che ha scadenza di 5 anni si può prorogare per ulteriori 5 anni compilando l'apposito modulo presente in Ufficio Anagrafe consegnando il passaporto scaduto o in scadenza, si ricordi che il passaporto non deve essere scaduto da più di sei mesi altrimenti si dovrà procedere al rilascio del passaporto.
Nel caso che il dichiarante abbia figli minori occorre l'assenso del coniuge, anche se separato o divorziato. Nel caso in cui il dichiarante non abbia l'assenso del coniuge è necessario il nulla osta del Giudice Tutelare presso la Pretura competente del luogo di residenza dei minori.
Qualora il richiedente del passaporto sia minore occorre il consenso dei genitori o di chi ne fa le veci.


Nascita

 

Dichiarazione di nascita

Descrizione: Quando nasce un bambino il Centro di Nascita (Ospedale) invita i genitori a: 1.dichiarare la nascita nel Centro di Nascita ( che inviara' la comunicazione per la trascrizione al Comune di residenza della madre)
2.dichiarare la nascita nel Comune dove avviene la nascita (entro 3 gg.)
3.dichiarare la nascita nel Comune di residenza dei genitori (entro 10 gg.)
Come si ottiene: In diversi modi e precisamente:
1. Un genitore adempie alla dichiarazione recandosi nell'ufficio dello stato Civile ubicato nel Centro di nascita e sottoscrivendo l'apposito modulo.
2. Un genitore adempie alla dichiarazione recandosi nell'ufficio dello stato Civile del Comune di nascita presentando l'Attestazione di nascita rilasciatagli dall'Ospedale e sottoscrivendo un'autocertificazione.
3. Un genitore adempie alla dichiarazione recandosi nell'ufficio dello stato Civile del Comune di residenza presentando l'Attestazione di nascita rilasciatagli dall'Ospedale e sottoscrivendo un'autocertificazione.
Dove si ottiene: Ufficio di Stato Civile
Costo del servizio: Nessuno
Note: Nei casi in cui i dichiaranti della nascita non siano i genitori, o siano trascorsi i termini sopra indicati, e' necessario contattare gli Uffici preposti che forniranno le specifiche informazioni.

Riconoscimento di maternità o di paternità

Descrizione: E' un ambito particolare dello Stato Civile: esso avviene contestualmente con la dichiarazione di nascita. Diversamente, poiché sono molteplici e particolari i casi che possono insorgere, l'Ufficiale di Stato Civile, su richiesta dell'interessato fornirà le opportune informazioni
Come si ottiene: I genitori del neonato dichiarando le proprie generalità al momento del parto , ne consentono il riconoscimento.
Dove si ottiene: Nel centro di nascita (Ospedale)

Certificato di nascita

Descrizione: E' un certificato rilasciato dal Comune sulla base delle dichiarazione e delle registrazioni di nascita contenute negli atti dei Registri di Stato Civile - Nascite.
Come si ottiene: L'intestatario del certificato o un suo diretto famigliare potra' richiederlo personalmente; chi ne ha un interesse personale potrà farne richiesta presentando un'istanza sottoscritta e motivata.
Dove si ottiene: Si richiede all'Ufficio dello Stato Civile del Comune dove e' avvenuto l'evento o in quello dove era residente la madre al momento della nascita dell'intestatario del certificato. Per coloro nati dopo il giugno 1997 e per i quali i loro genitori hanno dichiarato la nascita nel Comune di residenza della madre, potrà richiederlo solo in quel Comune.
Costo del servizio: Nessuno
Validità: Non ha scadenza
Note: Questo certificato si può autocertificare (per informazioni si rimanda alla pagina Carta dei Servizi --> Autocertificazione)

Copia integrale atto di nascita

Descrizione: E' una copia autenticata dell'Atto di Nascita dedotta dai Registri di Stato Civile - Nascita
Come si ottiene: L'intestatario potrà chiederla personalmente; i famigliari e gli altri che ne abbiano un interesse personale dovranno farne richiesta sottoscritta e motivata.
Dove si ottiene: Si può richiederlo solo all'Ufficio di Stato Civile dove e' avvenuto l'evento o per coloro nato dopo il giugno 1997 e per i quali i loro genitori hanno dichiarato la nascita nel Comune di residenza della madre, potrà richiederlo solo in quel Comune.
Costo del servizio: Nessuno
Validità: Valido finche' non si aggiungono altre annotazioni di cambiamento di stato Civile.
Note: Non si può autocertificare

Estratto dell'atto di nascita

Descrizione: E' un certificato rilasciato dal Comune sulla base delle dichiarazione di nascita e delle registrazione contenute negli atti dei Registri di Stato Civile - Nascite, su cui vengono annotati gli avvenuti mutamenti riguardante lo Stato Civile della persona in questione.
Come si ottiene: L'intestatario o un suo stretto famigliare potra' richiederlo personalmente. Chi ne ha un interesse personale potra' farne richiesta presentando un'istanza sottoscritta e motivata.
Dove si ottiene: Richiedendolo solo all'Ufficio di Stato Civile dove e' avvenuto l'evento o per coloro nati dopo il giugno 1997 e per i quali i loro genitori hanno dichiarato la nascita nel Comune di residenza della madre, potra' richiederlo solo in quel Comune.
Costo del servizio: Nessuno
Validità: Vale finche' si aggiungono sull'Atto originale della persona altre annotazioni riguardanti i mutamenti di Stato Civile.
Note: Questo certificato non si puo' autocertificare


Matrimonio


Pubblicazioni per matrimonio civile

Descrizione: E' obbligatorio provvedere alle pubblicazioni per matrimonio civile prima del conseguente matrimonio (l'Ufficiale di Stato Civile fornirà le opportune informazioni in casi particolari)
Come si ottiene: I futuri sposi recandosi in uno dei due Comuni di residenza (se hanno residenze diverse), sottoscriveranno una dichiarazione davanti all'Ufficiale di Stato Civile e, dopo che d'ufficio si sarà verificata l'esattezza dei dati e l'inesistenza di eventuali impedimenti alla celebrazione di matrimonio, si procederà alla pubblicazione. L'ufficiale di Stato Civile provvederà d'ufficio ad inoltrare nell'altro Comune di residenza la richiesta di pubblicazione di matrimonio
Dove si ottiene: Ufficio di Stato Civile (Anagrafe)
Costo del servizio: Se il Comune di residenza degli sposi e' lo stesso si pagherà un importo di € 11,00 pari ad una Marca da Bollo; se i Comuni di residenza sono diversi si pagherà un importo di € 20,66 pari a due Marche da Bollo
Validità: La pubblicazione rimarrà affissa all'Albo per 8 gg. consecutivi e, dopo 3 gg. se non sono intervenute opposizioni, si potrà procedere alla celebrazione del matrimonio.
Note: Se il matrimonio si celebrerà in Carbonate la data dovrà essere concordata preventivamente col Sindaco o col suo delegato.

Pubblicazioni per matrimonio religioso

Descrizione: E' obbligatorio provvedere alle pubblicazioni per matrimonio religioso prima del conseguente matrimonio (L'Ufficiale di Stato Civile fornirà le opportune informazioni quando intervengano casi particolari)
Come si ottiene: I futuri sposi recandosi in uno dei due Comuni di residenza (se gli stessi hanno residenze diverse), porteranno la richiesta di pubblicazione rilasciatagli dal Ministro di Culto che celebrerà il matrimonio, sottoscriveranno una dichiarazione alla presenza dell'Ufficiale di Stato Civile e, dopo la verifica che avverrà d'ufficio per verificare l'esattezza della dichiarazione e l'eventuale esistenza di impedimenti alla celebrazione, si procederà alla pubblicazione all'Albo. D'ufficio l'Ufficiale di Stato Civile provvederà ad inoltrare all'altro Comune di residenza la richiesta di pubblicazione matrimonio.
Dove si ottiene: Ufficio di Stato Civile (Anagrafe)
Costo del servizio: Se il Comune di residenza e' lo stesso si pagherà un importo di € 11,00 pari al costo di una Marca da Bollo; se il Comune di residenza sono diversi si pagherà un importo di € 20,66 pari al costo di due Marche da Bollo.
Validità: L'atto di pubblicazione rimarrà affisso all'Albo per 8 gg. consecutivi e, dopo 3 gg:, se non e' pervenuta alcuna opposizione, l'Ufficiale di Stato Civile rilascerà il Nulla-Osta che dovrà essere consegnato al Ministro di Culto che celebrerà il matrimonio

Certificato di matrimonio

Descrizione: E' un certificato rilasciato dal Comune sulla base delle dichiarazioni e delle registrazioni di matrimonio contenute negli atti dei registri di stato Civile - Matrimonio.
Come si ottiene: Gli intestatari del certificato o un suo diretto famigliare potrà richiederlo personalmente; chi ne ha un interesse personale potrà farne richiesta presentando un'istanza sottoscritta e motivata.
Dove si ottiene: Si richiede all'Ufficio di Stato civile del Comune dove e' avvenuto l'evento o in quello dove si era residenti al momento della celebrazione del matrimonio.
Costo del servizio: Nessuno
Validità: Non ha scadenza.
Note: Questo certificato si può autocertificare (per informazioni si rimanda alla pagina Carta dei Servizi --> Autocertificazione)

Copia integrale atto matrimonio

Descrizione: E' una copia autenticata dell'Atto di Matrimonio dedotta dai registri di Stato Civile - Matrimoni
Come si ottiene: Gli sposi potranno richiederla personalmente; i famigliari e gli altri che ne abbiano un interesse personale dovranno farne richiesta sottoscritta e motivata.
Dove si ottiene: Si può richiederla solo all'Ufficio di Stato Civile dove e' avvenuta la celebrazione.
Costo del servizio: Nessuno
Validità: Finchè non si aggiungono altre annotazioni riguardanti il cambiamento dello stato civile
Note: Non si può autocertificare

Estratto dell'atto di matrimonio

Descrizione: E' un certificato rilasciato dal Comune sulla base degli atti di matrimonio contenuti nei Registri di Stato Civile - Matrimoni su cui vengono annotati i relativi cambiamenti dello stato civile.
Come si ottiene: Gli sposi o un loro diretto famigliare potranno richiederlo personalmente; che ne ha un interesse personale potra' farne richiesta presentando un'istanza sottoscritta e motivata.
Dove si ottiene: Richiedendolo solo all'Ufficio di Stato Civile dove e' avvenuto il matrimonio.
Costo del servizio: Nessuno
Validità: Vale finche' si aggiungono sull'Atto originale altre annotazioni riguardanti i mutamento dello stato civile.
Note: Questo certificato non si puo' autocertificare.


Residenza


Cambio di residenza all'interno del Comune

Descrizione: Per residenza si intende la dimora abituale di una persona (dove vive, dove dorme, dove viene recapitata la posta, dove si trova abitualmente oltre al luogo di lavoro, così come disciplinato dal D.P.R. 30 Maggio 1989, n. 223.
Come si ottiene: Per richiedere il cambio di abitazione all'interno dello stesso Comune occorre recarsi presso l'Ufficio Anagrafe, portando i seguenti documenti: Patente di Guida Libretto di Circolazione Autoveicoli - Motocicli
Dove si ottiene: Ufficio Anagrafe
Costo del servizio: Nessuno
Note: Per la patente di guida e per il libretto di circolazione l'annotazione del cambio di residenza (obbligatoria) sarà inviata automaticamente dalla Prefettura e dalla Motorizzazione Civile, dopo la definizione della pratica da parte dell'Ufficio Anagrafe.

Cambio di residenza con provenienza da altro Comune o dall'Estero

Descrizione: Per residenza si intende la dimora abituale di una persona (dove vive, dove dorme, dove viene recapitata la posta, dove si trova abitualmente oltre al luogo di lavoro, così come disciplinato dal D.P.R. 30 Maggio 1989, n. 223.
Come si ottiene: Per richiedere la residenza in un Comune italiano occorre recarsi presso l'Ufficio Anagrafe, portando i seguenti documenti: Per i cittadini italiani Carta d'identità Patente di Guida Codice Fiscale Per i cittadini stranieri Permesso di soggiorno Carta d'identità (se posseduta) Passaporto
Dove si ottiene: Ufficio Anagrafe
Costo del servizio: Nessuno
Note:
- Al momento della richiesta di residenza verrà consegnata una ricevuta avente valore di documento anagrafico a tutti gli effetti (per contratti, per permesso di soggiorno, ecc.)
- Nel caso si voglia trascrivere l'atto di matrimonio avvenuto all'estero, occorre portare un certificato di matrimonio tradotto e legalizzato (la legalizzazione si ottiene presso il Tribunale o presso il Consolato)
- La concessione della residenza è subordinata al requisito di dimora (a seguito di sopralluogo da parte della Polizia Municipale). Il completamento della pratica di iscrizione anagrafica avverrà a seguito di cancellazione anagrafica del Comune di provenienza.
- Per la patente di guida e per il libretto di circolazione l'annotazione del cambio di residenza (obbligatoria) sarà inviata automaticamente dalla Prefettura e dalla Motorizzazione Civile, dopo la definizione della pratica da parte dell'Ufficio Anagrafe.

Cambio di residenza su Patente di guida e Libretto di Circolazione Autoveicoli, Motoveicoli e ciclomotori.

Come si ottiene: L'annotazione del cambio di residenza sulla Patente di Guida e sul Libretto di Circolazione è effettuata direttamente dall'Ufficio Anagrafe all'atto della richiesta di residenza da parte del cittadino e all'atto della comunicazione di cambio di abitazione all'interno del Comune. Quando la pratica è definita, il cittadino riceve a casa il tagliando da applicare sui documenti, riportante il nuovo indirizzo.
Costo del servizio: Nessuno
Note: Il modello da compilare per la dichiarazione del cambio di residenza da produrre alla Prefettura e/o alla Motorizzazione Civile è disponibile alla pagina Servizi on line --> Modulistica (sezione Moduli Vari). Una volta compilato deve essere consegnato all'ufficio Anagrafe per l'inoltro della pratica agli uffici competenti.


Morte

 

Dichiarazione di morte

Descrizione: In caso di decesso avvenuto in casa privata, i familiari devono dichiararlo nel Comune dove il defunto era residente in vita e devono informare la ASL di competenza che disporrà la visita necroscopica. A volte l'impresa di onoranze funebri incaricata dai famigliari per l'esecuzione dei vari adempimenti, provvede direttamente a tale dichiarazione.
Come si ottiene: Il dichiarante, si recherà presso l'Ufficio di Stato Civile del Comune ove il defunto era residente, e presentando la Dichiarazione di morte (firmata dal medico condotto e vistata dal Medico dell'Asl del territorio competente), Il Certificato Necroscopico (vistato dal medico dell'ASL), la scheda ISTAT (compilata e vistata dal Medico Condotto) e l'eventuale permesso di trasporto in altro Comune adempie a tale dichiarazione. L'Ufficiale di Stato Civile farà sottoscrivere al dichiarante relativo Atto di Morte. Qualora il decesso avvenga in Ospedale, L'Ufficiale di Stato Civile adempirà a tutte le formalità burocratiche. I famigliari dovranno provvedere personalmente ad incaricare un'impresa per le onoranze funebri.
Dove si ottiene: All'Ufficio di Stato Civile (Anagrafe)
Costo del servizio: Nessuno

Certificato di morte

Descrizione: E' un certificato rilasciato dal Comune sulla base delle dichiarazioni e delle registrazioni di morte contenute negli atti dei Registri di Stato Civile - Morte
Come si ottiene: Il famigliare potrà richiederlo personalmente; chi ne ha un interesse personale potrà farne richiesta presentando un'istanza sottoscritta e motivata.
Dove si ottiene: Si richiede all'Ufficio dello stato Civile del Comune dove e' avvenuto l'evento o in quello di residenza al momento del decesso.
Costo del servizio: Nessuno
Validità: Non ha scadenza
Note: Questo certificato si può autocertificare (per informazioni si rimanda alla pagina Carta dei Servizi --> Autocertificazione)

Copia integrale atto morte

Descrizione: E' una copia autenticata dell'Atto di Morte dedotta dai registri di Stato Civile - Morte
Come si ottiene: Un famigliare potrà richiederla personalmente; chi ne ha un interesse personale dovrà fare richiesta sottoscritta e motivata.
Dove si ottiene: Si può richiederla solo all'Ufficio di Stato Civile dove e' avvenuto il decesso.
Costo del servizio: Nessuno
Validità: Non ha scadenza
Note: Non si può autocertificare

Estratto dell'atto di morte

Descrizione: E' un certificato rilasciato dal Comune sulla base delle dichiarazioni di morte e delle registrazioni contenute negli atti dei Registri di Stato Civile - Morte.
Come si ottiene: Un famigliare potra' richiederlo personalmente, chi ne ha un interesse personale potra' farne richiesta presentando un'istanza sottoscritta e motivata.
Dove si ottiene: Richiedendolo solo all'Ufficio di Stato Civile dove e' avvenuto l'evento.
Costo del servizio: Nessuno
Validità: Non ha scadenza
Note: Questo certificato non si può autocertificare.

Sepoltura salma o resti mortali

Descrizione: La sepoltura di Salma o resti mortali è autorizzata dall'ufficio di Stato Civile nella persona del Sindaco, come ufficiale di Governo, o suo delegato, previa sussistenza delle condizioni previste dal legge D.P.R. N° 285 del 1990: autorizzazioni sindacali, nulla-osta sanitari, documentazioni precedenti che comprovino il rispetto di termini temporali imposti dalla stessa.
Come si ottiene: Compete all'ufficiale di Stato Civile o suo delegato e scaturisce da un procedimento d'ufficio: in seguito a dichiarazione di morte o conseguente a procedimenti provenienti da altre A.C.
Dove si ottiene: Ufficio Stato Civile (Anagrafe)

Trasporto di salma o resti mortali

Descrizione: Il trasporto Salma o resti materiali è conseguente ad una autorizzazione al trasporto stesso ed entrambi competono al sindaco o suo delegato. Questo documento permette il trasporto di una salma o di resti materiali dal Comune dove è avvenuto il decesso o dove giacciono i resti materiali, ad una diversa destinazione nazionale ad internazionale. In quest'ultimo caso, cioè per destinazioni internazionali, è necessario attenere il "Passaporto Mortuario" la cui emissione è di competenza della Prefettura.
Come si ottiene: Si ottiene compilando una domanda indirizzata al Sindaco presentata da un familiare o da un impresa di onoranze funebri, per conto di un familiare.
Dove si ottiene: All'Ufficio di Stato Civile (Anagrafe)

Cremazione di salma

Descrizione: Con tale servizio si attua la volontà del defunto ad essere cremato.
Come si ottiene: Per la Cremazione di una salma occorre presentare richiesta scritta al Sindaco del Comune ove è avvenuto il decesso allo scopo di ottenere l'autorizzazione alla cremazione con il trasporto della Salma al forno crematorio ed al Sindaco del Comune ove si effettuerà la cremazione. Insieme alla domanda di autorizzazione e trasporto per la cremazione dovrà essere allegata l'idonea documentazione sanitaria con le volontà di quando era in vita del defunto che comprovino il suo desiderio ad essere cremato o l'iscrizione a società riconosciute che abbiano tra i propri fini quello della cremazione dei propri soci. In mancanza degli scritti sopra elencati i parenti più prossimi del defunto o il tutore potranno presentare una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà in cui, specificando il grado di parentela che giustifica il loro diritto alla dichiarazione, dichiarino di essere a conoscenza della volontà del defunto di essere cremato. I moduli per tale dichiarazione si trovano già predisposti presso gli uffici comunali del servizio anagrafe. Data l'importanza e l'effetto definitivo di questa procedura è necessario che i familiari si presentino personalmente davanti all'Ufficiale di Stato Civile, o delegato, a rendere e firmare la suddetta dichiarazione.
Dove si ottiene: La cremazione di una salma viene effettuata presso i forni crematori a scelta e le derivanti ceneri trasportate nei cimiteri di destinazione.
Costo del servizio: Il costo di questo servizio è nullo per le autorizzazioni necessarie, mentre l'effettivo costo della cremazione è a totale carico dei richiedenti e le tariffe sono stabilite della struttura il linea con le indicazioni di legge (indicativamente euro 378,05).